+39 0832 79 44 49

Dieta a basso contenuto di nichel associata a probiotici selezionati in pazienti con SNAS




Grande soddisfazione per la recentissima pubblicazione su Nutrients* di un lavoro originale e complesso realizzato in collaborazione con un ampio Gruppo di Ricerca dell’Università degli Studi de L’Aquila.

TITOLO DELLA PUBBLICAZIONE: The Effects of Low-Nickel Diet Combined with Oral Administration of Selected Probiotics on Patients with Systemic Nickel Allergy Syndrome (SNAS) and Gut Dysbiosis.

Lo studio parte da una premessa fondamentale oramai acquisita da tempo: in soggetti allergici al nichel, il metallo non genera solo disturbi a carico della pelle ma, assunto con gli alimenti, è in grado di provocare reazioni generalizzate che rientrano nella cosiddetta Sindrome Sistemica da Allergia al Nichel (SNAS).

E tra i sintomi più rilevanti che il nichel ingerito con il cibo è in grado di generare, vanno menzionati soprattutto quelli a carico dell’apparato gastro-enterico, a loro volta associati ad alterazioni, talvolta profonde, della flora batterica intestinale (microbiota).

Nello studio vengono analizzati gli effetti di una dieta a basso contenuto di nichel in due differenti gruppi di pazienti. C’è un primo gruppo che, oltre alla dieta a basso contenuto di nichel, assume anche terapia probiotica mirata e personalizzata (e non fermenti lattici generici), e un secondo gruppo che pratica la sola dieta a basso contenuto di nichel.

Seguendo precise scelte terapeutiche, alla fine del percorso di cura si è potuto verificare che, tra i due gruppi esaminati, quello composto da pazienti che, oltre alla dieta, si sono anche sottoposti ad una giusta terapia probiotica, hanno ottenuto benefìci clinici molto più importanti e duraturi rispetto al gruppo di quei pazienti che si sono invece limitati solo alla dieta.

Una conferma prestigiosa ed assolutamente rilevante per chi, come noi, su questi aspetti eterogenei e complessi della clinica immunoallergologica ha da sempre scommesso con serietà e senza riserve.

*Nutrients è una rivista scientifica peer-review che pubblica articoli di ricerca su tutti gli aspetti della nutrizione ed ha un Impact factor di 4.171

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili