fbpx
Loader
 

Lo Spumone

Lo spumone. Il cupolino gelato dal cuore tenero.

Del gelato ha l’involucro esterno, cremoso nella sostanza, solido e compatto nell’aspetto. Si gusta con il cucchiaino ed ha generalmente la forma di un cupolino tondeggiante che ricalca quella delle ciotoline nelle quali viene fatto solidificare. E’ strutturato in più strati di consistenza dura e dal gusto variegato, dalla nocciola al cioccolato, al pistacchio o stracciatella, e serba al suo interno un cuore tenero di pan di Spagna imbevuto e macerato in bagne alcoliche.

Questo è lo spumone: interpretazione celebrativa ed elegante del gelato, espressione di un’arte gelatiera raffinata, evolutasi nel tempo dall’originaria versione napoletana – frutto applicativo dei celebri ‘monzù’ – fino alle rivisitazioni più moderne che guarniscono il cuore dello spumone con savoiardi sbriciolati, granella di nocciole o mandorle tritate, pezzettini di cioccolato fondente, uvetta, caramello, canditi di fico o mandarino.
Nel tempo, diverse altre versioni locali si sono progressivamente sovrapposte alla ricetta originaria, diventando nel tempo vere e proprie tradizioni territoriali legate alle peculiarità dei luoghi.

Strano destino quello dello spumone. Dimenticato nella sede che gli ha dato i natali, ha trovato altrove un’entusiastica accoglienza al punto da diventare, per esempio in Puglia, uno dei prodotti tipici che più caratterizzano la tradizione dolciaria e gastronomica di questa regione.

  • Ma lo spumone è solo impagabile soddisfazione anche per i palati più esigenti, o è in grado di dispensare ulteriori benefici? Quali sono le sue caratteristiche dietetiche? E quali le proprietà nutrizionali?
  • Il fatto che si tratti di un prodotto dolce ed elaborato, comporta qualche controindicazione?
  • Nei soggetti obesi, diabetici o con tendenza ad un aumento dei livelli ematici di trigliceridi e colesterolo, il consumo dello spumone deve essere totalmente escluso, o può in qualche modo essere correttamente modulato?
  • Ci sono altri effetti negativi dello spumone? Quando ed in chi si manifestano più frequentemente?

Risposte a questi e ad altri interrogativi si articoleranno in questa puntata de “Il Gusto della Salute” girata in esterno nei luoghi dove, più che altrove, lo spumone trova la sua giusta e originale dimensione.

 

Una rubrica di:
Mauro Minelli – prof. Straordinario di Igiene Generale e Applicata e Referente per il SUD-Italia della Fondazione Medicina Personalizzata

Ospiti:
Ilaria Vergallo – Biologa nutrizionista del Network PoliSmai
Giuseppe Montinaro – Titolare pasticceria Alabama – Vernole (LE)

L’iniziativa è svolta sotto l’egida della FMP Fondazione Medicina Personalizzata – Media partner ADNKronos.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili