fbpx
Loader
 

La Carota

La carota. Virtuoso concentrato di salute.

Il termine carota deriva dal greco “karotón”, a sua volta risultante dalla fusione di ‘caro’ (carne/carnoso) e ‘kotòs’ (croco, ovvero zafferano, dai pistilli di colore giallo-rossiccio). Il riferimento del nome è, dunque, alla carnosità ed al colore arancione della carota. Di questo ortaggio esistono tante varietà, diffusamente coltivate in tutte le aree temperate del pianeta.

In realtà, le prime carote coltivate nell’antico Egitto, in Iran, Afghanistan e Pakistan avevano un colore viola. Solo a partire dal 1700 furono selezionate, in Olanda, carote arancioni in omaggio alla famiglia regnante olandese, gli Orange.

Oggi di carote ne esistono di tanti colori: gialle, rosse, bianche, arancioni, nere, viola e, tra i paesi europei, l’Italia è probabilmente l’unico in grado di produrre carote per 12 mesi all’anno. In commercio, attualmente si trovano anche le ‘baby carrots’, di dimensioni più piccole, accattivanti ed ipocaloriche tanto da essere frequentemente utilizzate come gustoso spuntino spezzafame.

E di proprietà benefiche la carota ne ha davvero tante, al punto da essere considerata l’alternativa compensatoria più ambita ed invitante, storicamente contrapposta al “bastone” di una celeberrima metafora contadina. Molteplici sono, dunque, i motivi per consumarla in abbondanza, sia cruda che cotta.
Ma:

  • È giusto mangiarla senza limiti, o esistono delle quantità giornaliere oltre le quali sarebbe opportuno non andare?
  • Quali sono i valori nutrizionali di questo ortaggio?
  • Sul versante calorico c’è differenza nel consumare le carote crude o cotte?
  • Rispetto ai tanti benefici che la carota può apportare, quali sono le eventuali sue controindicazioni?

 

Una rubrica di:
Mauro Minelli – docente di “Scienze tecniche dietetiche applicate” presso Università LUM “Giuseppe Degennaro” e coordinatore responsabile della sezione “Italia Meridionale” della Fondazione Italiana Medicina Personalizzata (FMP).

Ospiti:
Dominga Maio – Biologa nutrizionista del Network PoliSmai
Marco Renna – Giornalista
Eleonora Tauro – Agronoma

L’iniziativa è svolta sotto l’egida della FMP Fondazione Medicina Personalizzata – Media partner ADNKronos.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili