fbpx
Loader
 

Le rape

Le rape. Eccellente verdura d’inverno.

Le Brassicaceae o Crucifere sono una grande famiglia di piante erbacee, geograficamente ubiquitarie e, dunque, distribuite in tutti i continenti, per quanto soprattutto favorite nella loro diversità biologica dal clima continentale tipico del bacino del Mediterraneo. L‘autunno e l’inverno sono le stagioni ideali per il raccolto ed anche per il consumo delle parti commestibili di queste piante, autentico concentrato di virtù salutari considerata la grande quantità di vitamine e preziosi minerali in esse contenuti.

Appartengono a questa famiglia botanica numerosi ortaggi come il cavolo, il cavolfiore, il broccolo, la verza e altre 150 varietà coltivate a scopi alimentari sia per le loro radici che per le loro cime fiorite, tra le quali spiccano per rinomanza quelle di rapa. Il loro gusto, inconfondibilmente amarognolo e pungente, lega perfettamente con molti alimenti, rendendole prodotto della terra estremamente versatile in cucina. Sono ottime per condire la pasta e primi piatti a base di cereali integrali, ma vanno più che bene per preparare anche secondi piatti rustici e sani. Qualche controindicazione, tuttavia, le rape possono contemplarla, sicché e lecito chiedersi:

  • Quanto sono digeribili le rape?
  • Vanno bene per chi soffre di colon irritabile? E per chi è a dieta?
  • È vero che possono risultare controindicate in chi soffre di tiroide? E, se si, perché?
  • Può mangiarne chi è diabetico o ha livelli di colesterolo alto?

Questa puntata de “Il Gusto della Salute” scandaglierà le particolarità di questo ortaggio dalle virtù molteplici e per certi versi esclusive, descrivendone la storia, le caratteristiche botaniche, le proprietà nutrizionali, gli usi in cucina, i benefici che il loro consumo comporta e le eventuali controindicazioni.

 

Una rubrica di:
Mauro Minelli – docente di “Scienze tecniche dietetiche applicate” presso Università LUM “Giuseppe Degennaro” e coordinatore responsabile della sezione “Italia Meridionale” della Fondazione Italiana Medicina Personalizzata (FMP).

Ospiti:
Dominga Maio – Biologa nutrizionista del Network PoliSmai
Marco Renna – Giornalista
Eleonora Tauro – Agronoma

L’iniziativa è svolta sotto l’egida della FMP Fondazione Medicina Personalizzata – Media partner ADNKronos.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili