fbpx
Loader
 

Il Gusto della Salute: il 1° Aprile e il Pesce

il-gusto-della-salute-il-1-pesce-aprile-e-il-pesce

Il Gusto della Salute: il 1° Aprile e il Pesce

Il 1° Aprile e il pesce
Quando con l’alimentazione non si scherza

  • C’è chi dice che, mangiandolo, si attiva e si potenzia la memoria.
  • C’è anche chi sostiene che, dopo averlo consumato, si diventa belli ogni volta un pochetto di più.
  • C’è chi lo adora e chi non lo sopporta al gusto, alla vista e, men che meno, all’odorato.
  • C’è chi non sa spinarlo e chi, invece, non saprebbe mangiare altro.
  • C’è che si perde nel mare dei propri pensieri aspettando, con olimpica pazienza, che quello abbocchi.
  • E c’è chi, a corto di pazienza, cala le reti sottocosta che, al mercato, c’è già chi aspetta di comprarlo fresco e ancora vivo che ti guizza in mano.
  • C’è chi armato di fiocina ed occhiali, nella vaschetta del ristorante “al pescatore”, infilza senza indugio la sua “cena” prelevata poco prima dal vivaio in acquacultura.
  • C’è chi lo mangia crudo o in salamoia e chi, invece, lo preferisce lesso sul carrello dei bolliti.
  • C’è chi lo associa ad un ospite ingombrante e chi lega il suo nome allo zodiaco.

…e poi ci son quelli che, in questi giorni, lo associano allo scherzo di un qualche buontempone in vena di burlate.

Ed è a questi ultimi che abbiam pensato nel programmare la prossima puntata de “Il Gusto della Salute” perché con l’alimentazione buona e sana a nessuno è consentito di scherzare.

 

Una rubrica di:
Mauro Minelli – prof. Straordinario di Igiene Generale e Applicata e Referente per il SUD-Italia della Fondazione Medicina Personalizzata

Ospiti:
Ilaria Vergallo – Biologa nutrizionista del Network PoliSmai
Rosamaria Faggiano – Accademia Italiana Chef

L’iniziativa è svolta sotto l’egida della FMP Fondazione Medicina Personalizzata – Media partner ADNKronos.



Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili