fbpx
Loader
 

Bio Medical Report – Prendiamo “a cuore” il vaccino: conseguenze cardiovascolari da CoViD

Bio Medical Report – Prendiamo “a cuore” il vaccino: conseguenze cardiovascolari da CoViD

Puntata 22 – 23 aprile
Prendiamo “a cuore” il vaccino.
Conseguenze cardiovascolari da CoViD

L’epidemia di Covid-19 ha stimolato un nuovo dibattito sul ruolo e la centralità della Medicina Generale a supporto dei pazienti che in molti, troppi casi, hanno sperimentato sulla propria pelle l’isolamento e l’assenza di cure e sostegno adeguati, a causa dei numeri dell’emergenza.

Oggi, ad un anno di distanza dall’esplosione della crisi, appare ragionevole rivalutare quel ruolo strategico, anche in ragione di sempre crescenti preoccupazioni legate alle conseguenze di lungo corso della malattia. Tra queste sono da annoverare non solo le complicanze polmonari, ma anche quelle a carico di altri organi e apparati tra i quali certamente il cuore e il sistema vascolare.
Tra l’altro, la cosiddetta vaccinazione di massa ha reso evidenti i rischi di eventi avversi e di reazioni cardiovascolari, in qualche caso anche severe, che potrebbero seguire all’inoculazione del vaccino anticovid.

Da qui una serie di interrogativi:

    • Se la CoViD-19 non danneggia solo i polmoni, quali sono i segni clinici del suo impatto sul cuore e sull’apparato vascolare?
    • È possibile imputare al vaccino, o ad alcuni vaccini in particolare, problematiche significative sotto il profilo cardiologico?
    • Ha senso ridimensionare i dosaggi del vaccino per diminuire la portata degli effetti indesiderati?
    • ci sono e quali sono gli accertamenti che si potrebbero fare prima del vaccino per scongiurare eventuali reazioni avverse di tipo vascolare?
    • Che ruolo hanno, nelle dinamiche complessive del fenomeno CoVid, i medici di medicina generale, quelli che operano sul territorio? Sono attrezzati per svolgere al meglio questo compito a domicilio del paziente CoViD?

 

Relatore:
Mauro Minelli – prof. Straordinario di Igiene Generale e Applicata e Referente per il SUD-Italia della Fondazione Medicina Personalizzata

Ospiti:
Antonio Chiodo – Medico di Medicina Generale
Antonio Rebuzzi – Direttore dell’Unità del dolore toracico e del Servizio di cardiologia del Policlinico Gemelli di Roma

Conduttore:
Marco Renna – giornalista

L’iniziativa è svolta sotto l’egida della FMP Fondazione Medicina Personalizzata – Media partner ADNKronos



Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili