fbpx
Loader
 

I Porceddhuzzi

I Purceddhuzzi: l’altro nome della golosità di fine anno
I Purceddhuzzi o Purciddhuzzi o Purceddhi, sono gnocchetti di pasta dolce, fritta e amalgamata col miele ed altre spezie, che rallegrano le feste natalizie e il palato.
In ragione delle loro proprietà e della loro storia, i purceddhuzzi sono stati inclusi dal Ministero dell’Agricoltura nell’ elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali e sono stati ufficialmente considerati prodotti tipici alimentari della Puglia.
La loro origine si perde nel tempo e, come accade per altri piatti tradizionali, viene legata alle usanze contadine. C’è chi li farebbe addirittura risalire ai tempi della Magna Grecia, tra l’VIII ed il VI secolo a.C.
Anche se assomiglia tantissimo agli struffoli napoletani, si tratta di un dolce tipico del Salento, forse il più antico, che abitualmente arricchisce i menù del periodo delle feste di fine d’anno. Le ricette possono variare da famiglia a famiglia, ma tra gli ingredienti “must” dei purceddhuzzi, che li rendono dolci con un retrogusto amarognolo eppure caldo ed inconfondibile, troviamo il miele e la cannella.
In questa puntata de “Il Gusto della Salute” racconteremo la storia dei purceddhuzzi, l’origine del loro nome e, descrivendone le caratteristiche nutrizionali, scopriremo che è un dolce piuttosto “resiliente”. Opportuni accorgimenti lo rendono, infatti, fruibile anche da soggetti con quadri clinici apparentemente proibitivi, nei quali accorte strategie culinarie potranno consentire il corretto approccio ad una tradizione deliziosa ed imperdibile.

 

 

Una rubrica di:
Mauro Minelli – prof. Straordinario di Igiene Generale e Applicata e Referente per il SUD-Italia della Fondazione Medicina Personalizzata

Ospiti:
Dominga Maio – Biologa nutrizionista del Network PoliSmai
Ilaria Vergallo – Biologa nutrizionista del Network PoliSmai
Salvatore Prato – Titolare pasticceria “Il Golosone” di Novoli (LE)

L’iniziativa è svolta sotto l’egida della FMP Fondazione Medicina Personalizzata – Media partner ADNKronos.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili