fbpx
Loader
 

Bio Medical Report – CoViD e altre malattie: le epidemie non sono tutte uguali

Bio Medical Report – CoViD e altre malattie: le epidemie non sono tutte uguali

Puntata 16 – 12 marzo
CoViD e altre malattie: le epidemie non sono tutte uguali

Più studiamo e pensiamo di conoscere la CoViD-19, più sorgono domande riguardo la gestione dell’attuale emergenza sanitaria. In questa nuova puntata di BIO Medical Report abbiamo risposto ai quesiti più attuali e ricorrenti riguardanti la pandemia, inserendola nel contesto più ampio delle tante epidemie magari anche in corso, ma delle quali abbiamo perso ogni memoria o delle quali, ancor peggio, non abbiamo mai avuto conoscenza.

Hanno partecipato alla puntata due specialisti in Infettivologia: il dott. Mario Massa e il dott. Fabrizio Pulvirenti, il medico italiano, volontario di Emergency, sopravvissuto all’Ebola.

 

Nella diretta abbiamo parlato di:

 

  • Dobbiamo ancora preoccuparci della CoViD come un anno fa? Il virus è attivo come prima?
  • Possiamo mandare i figli a scuola con tranquillità, dopo che gli insegnanti si sono vaccinati?
  • Se si guarisce da questa malattia si può avere certezza di esserne usciti, o ci si può infettare di nuovo?
  • Quanti sono i pazienti SARS-CoV-2 negativi, ma che sono ancora malati?
  • Che cosa ci dovremo attendere in estate? E in futuro?
  • Abbiamo mai provato analoghe preoccupazioni per le “Neglected Tropical Diseases“?
  • Abbiamo mai saputo che queste malattie “dimenticate” fanno ammalare oltre 2 miliardi di persone, e decine di milioni ne muoiono ogni anno?
  • Ci siamo mai chiesti perché per le persone colpite da quelle malattie non sono mai state lanciate campagne per la ricerca di un vaccino se non quando la malattia, come fu per Ebola nel 2014, ha minacciato di toccare anche i Paesi ricchi?

 

Relatore:
Mauro Minelli – prof. Straordinario di Igiene Generale e Applicata e Referente per il SUD-Italia della Fondazione Medicina Personalizzata

Ospiti:
Fabrizio Pulvirenti – Medico infettivologo e Cavaliere della Repubblica. Primo italiano a essere contagiato da Ebola in Sierra Leone dove lavorava come volontario per conto di Emergency

Mario Massa – Medico infettivologo

Conduttore:
Marco Renna – giornalista

L’iniziativa è svolta sotto l’egida della FMP Fondazione Medicina Personalizzata – Media partner ADNKronos



Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili